Rosalba Russo, la nebulosa della figura.

A leggere i giudizi critici attribuiti alle opere di Rosalba Russo, si leggono giudizi contrastanti, ma tutti in qualche modo pertinenti con le suggestioni che le opere trasmettono. Dei ritratti femminili, nei quali l’artista oltre alla tecnica riflette il massimo della suggestione, trasmessa in capo all’osservatore, si può dire molto. Ma più che di sensualità e trionfo della passione, è più logico parlare di un fascino onirico, di figure che sembrano davvero uscite da uno splendido sogno. La bellezza è stilizzata, eterea, ma presente. Rimane nei sogni, resta nell’anima. L’intimo sentore che di solito rimane nascosto, nelle opere di Rosalba Russo assurge a vita. Il dettaglio si ingrandisce, l’imperfezione risulta più chiara di prima. La forza evocativa diventa quasi tattile. Ma c’è, accanto alle figure, un percorso tecnico che porta Rosalba Russo in una posizione di ricerca continua. I cromatismi e l’uso elaborato e sapiente del colore stanno prendendo il sopravvento. L’eterea eleganza dei colori, lascia spazio ad una personale atmosfera surreale. Una ricerca artistica in continua evoluzione, quella di Rosalba Russo, che proprio per questo merita di essere seguita costantemente.

La sua personale di pittura presso il Circolo La Resilienza  di Catanzaro, quartiere Lido, organizzata dall’Associazione Noi per Voli.

AURELIO FULCINITI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...